Induzione, il futuro comodo.

Sicuramente più veloci rispetto ad i normali piani a Gas, grazie alla loro speciale tecnologia, che consente di localizzare il calore direttamente sul fondo della pentola, senza dispersione e con un vantaggioso effetto sulla bolletta e sull’ambiente.

Non servono pentole speciali per i piani ad induzione, vanno benissimo le normali in acciaio, basta controllare che una calamita si attacchi sul fondo ed i vantaggi sono chiari:

1  Cucinare più velocemente

2  Il più basso consumo di energia a parità di Gas o Vetroceramica

3   La temperatura rimane costante

4   Semplice da pulire !

5   Il piano resta sempre freddo

 

 

il piano nel video è il “full induction di GAGGENAU (scopri anche la serie vario), 48 microinduttori a nido d’ape per avere  a disposizione tutta la superficie per posizionare liberamente, in qualunque punto, le pentole.

Quando una pentola viene spostata il piano riconosce automaticamente la nuova posizione mentre le impostazioni di cottura vengono mantenute.

 

 

Domino

Comporre un Domino  è come costruire un puzzle dove i pezzi, comunque vengano assemblati, combaciano sempre.

Significa creare un piano cottura che sia in accordo con le preferenze culinarie di ognuno,dai tradizionali moduli ad induzione e a gas, a piani speciali per grigliare, friggere e cuocere a vapore o, per chi adora la cucina orientale, la piastra Teppan-Yaki, oltre ai sistemi di aspirazione abbinati.

I vari Domino nel video appartengono alla serie “Vario” di GAGGENAU, azienda tedesca, la migliore al mondo per design e qualità degli elettromestici.

Un preventivo per una nuova cucina, magari con il vostro Domino ?

 

 

 

Contatti